header vetrina

La Natura vi aspetta a Borrello!

Ripartono le attività della Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF Cascate del Verde

Pronti ad accogliervi presso la Vetrina e le altre Srutture della Riserva per tornare in Natura e fare attività insieme, bambini, ragazzi, adulti e famiglie.

Le iniziative sono svolte in conformità e nel rispetto delle normative per la prevenzione e il contenimento del Covid 19.
Per tutte le iniziative è necessario prenotarsi mediante social o al 389 6840840.
Cercate tra le attività quella che vi interessa di più, segnatevela in agenda.
Calendario Estivo Borrello 2021

Presentate le proposte per i mesi di giugno e luglio, primo appuntamento sabato 19 giugno:

A passo di tasso” con l’orienteering.

L’orienteering, o lo sport dei boschi, è una disciplina sportiva ed è una attività che si svolge all’aria aperta e trova il suo ambiente ideale dove esercitarsi all’interno dei boschi e in luoghi in cui è necessario esplorare con sicurezza un territorio sconosciuto usando una bussola, una mappa e i nostri sensi.

 

A passo di Tasso

 

 

Un’Estate in Natura

Tre mesi pieni di iniziative nelle due Riserve Regionali di Ortona

Partono oggi le attività del CEA Ortonammare e Biblioteca Comunale di Ortona previste per i mesi di giugno, luglio e agosto per far vivere e conoscere le Riserve Naturali Regionali Punta dell’Acquabella e Ripari di Giobbe.

#UnEstateInsieme

calendario Estivo Ortona

Diventa un Giovane Esploratore

BioWatching a Orsogna e Borrello per tornare a saper leggere la Natura

La scuola sta finendo, piano piano si possono tornare a fare attività all’aria aperta, il Sole riscalda le nostre giornate e aumenta la voglia di tornare in Natura.

Dopo il fine settimana della Giornata delle Oasi torniamo con una proposta dedicata ai ragazzi: il BioWatching!

Il termine biowatching, nato da un’idea di Francesco Mezzatesta, significa “andare in natura” praticando l’escursionismo naturalistico. L’obiettivo non è camminare per arrivare come nel trekking tradizionale, ma passeggiare curiosi per osservare la biodiversità che si incontra camminando e soffermandosi a vedere e fotografare le tante sorprese che incontriamo negli ambienti in cui ci “avventuriamo”.

Il bio-watching rifacendosi all’interpretazione della Natura è l’osservazione della biodiversità, la ricchezza della natura in tutte le sue forme; naturale estensione del birdwatching verso tutta la varietà di organismi viventi, nelle loro diverse forme, e nei rispettivi ecosistemi.

In passato, quando l’uomo viveva nelle foreste ed in ambienti selvaggi e naturali, il saper “leggere” e interpretare la Natura e i suoi “segni” poteva fare la differenza tra la vita e la morte.
Riconoscere un passaggio sicuro, una pianta commestibile da una velenosa, capire dalle tracce se l’animale che le ha lasciate era pericoloso o meno.
Oggi che non dobbiamo più trarre direttamente sostentamento dalla Natura, la maggior parte di noi, ha perso le capacità che hanno tenuto in vita i nostri antenati (ma anche i nostri nonni nell’immediato dopoguerra conoscevano meglio di noi l’ambiente in cui vivevano e ne troviamo testimonianza nelle ricette della tradizione).
Due gli incontri previsti a Giugno il primo, il 20 giugno ad Orsogna nel Parco Territoriale Attrezzato dell’Annunziata:
Biowatching Orsogna
Il secondo a Borrello per avvicinarsi a questa “pratica” e iniziare un percorso di conoscenza e di crescita per tornare a capire meglio ciò che ci circonda, ridare il giusto valore ad ogni animale e pianta e capire perchè ognuno di noi è connesso agli altri e al Mondo in cui viviamo.
BioWatching Borrello